Non è annullabile l’accordo di separazione per vizio del consenso, se il coniuge è persona sensata

Assegnazione della casa familiare incide sull’assegno
25 agosto 2021
Si ai trasferimenti immobiliari tra coniugi in sede di separazione o divorzio consensuale
26 agosto 2021

Per avere effetto caducatorio dell’accordo contrattuale, la minaccia deve essere ai sensi dell’art. 1435 c.c., prima di tutto credibile e cioè di tal natura da fare impressione sopra una persona sensata e da farle temere di esporre sé o i suoi beni a un male ingiusto e notevole, avuto riguardo per l’età, il sesso e le condizioni delle persone.

 

Nel caso di specie il marito commercialista,  assistito dal suo avvocato, era stato nella condizione di comprendere il contenuto degli accordi di separazione, anche di quelli atipici, e le condizioni di separazione erano state omologate dal Tribunale che ne aveva riconosciuto la congruità

Cassazione civile, Sez. III, sentenza 4 agosto 2021, n. 22270

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

avvocato san marino
psicologo san marino
web agency san marino
professional digital agency

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi