Moglie abbandona marito in ospedale ma niente addebito

Risarcito il danno non patrimoniale alla fidanzata in caso di morte del compagno
1 maggio 2015
Figlio maggiorenne va a vivere con l’altro genitore: mantenimento al 50 % fino a nuovo ordine del Giudice
6 maggio 2015

Lei non assiste lui mentre è in ospedale per una grave malattia, lui la tradisce e concepisce un figlio con un’altra donna prima del procedimento di separazione. Ma, tra i due eventi, i coniugi decidono insieme di ampliare la casa familiare: ciò è incompatibile con uno stato di disaffezione e rottura, ed è piuttosto indice di un riavvicinamento della coppia. In sostanza l’indubbia violazione del dovere di assistenza morale e materiale posto in essere dalla moglie non può considerarsi  causa della separazione, a fronte della successiva decisione della coppia di ingrandire l’abitazione familiare

La Cassazione, con la sentenza 8712/2015, respinge così il ricorso di un uomo contro la sentenza di merito che, pur riconoscendo la contrarietà del comportamento della moglie ai doveri che, in base all’art. 143 c.c., discendono dal matrimonio, ritiene che la crisi fosse stata superata dalla successiva decisione dei coniugi di ampliare l’abitazione, e riconosce alla donna un assegno di mantenimento quantificato in € 1.850,00 mensili.

Comments are closed.

rilevazione presenze
avvocato san marino
Commercialista San Marino
psicologo san marino
web agency san marino
professional digital agency
web marketing conto corrente online

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi