Mai lasciare la casa senza l’accordo col coniuge: si rischia l’addebito

Anche l’avvocato deve versare all’ex moglie l’assegno
12 gennaio 2013
Niente multa per il medico che guida a 160 all’ora
13 gennaio 2013

I coniugi litigano e lei si trasferisce arbitrariamente da Milano in Sicilia, con il figlio, presso la famiglia d’origine.

Si  tratta di abbandono della casa coniugale, fonte d’addebito della separazione poiché la coabitazione è un dovere matrimoniale che se violato senza la prova che la crisi fosse già in essere, determina la separazione per colpa.

In altre parole, lasciare l’abitazione familiare prima della separazione è lecito solo se  vi è una consistente crisi coniugale in essere: non basta addurre i litigi col consorte. Per non incorrere in una violazione dei doveri coniugali, occorre provare che l’abbandono è dipeso dal comportamento dell’altro coniuge, ovvero quando il suddetto abbandono sia intervenuto nel momento in cui l’intollerabilità della prosecuzione della convivenza si sia già verificata, ed in conseguenza di tale fatto (Trib. Milano sentenza 12460/12).

Per il codice civile, l’allontanamento dalla casa familiare durante il matrimonio, e prima che si sia formalmente intrapresa la separazione, ha delle conseguenze giuridiche importanti: chi lascia senza giusta causa, infatti perde, finchè non torna, il diritto all’assistenza morale e materiale da parte dell’altro coniuge: nulla gli sarà dovuto, in sostanza, sotto il profilo economico.

Ecco perché, in presenza di una grave crisi coniugale, allorchè la convivenza non sia più tollerabile ma non si sia ancora proceduto con la vera separazione, è consigliabile fare un accordo scritto tra coniugi con cui, a fronte del temporaneo allontanamento dalla casa da parte di uno, l’altro presti il suo consenso. Diversamente si rischia l’addebito.

 

Comments are closed.

rilevazione presenze
avvocato san marino
Commercialista San Marino
psicologo san marino
web agency san marino
professional digital agency
web marketing conto corrente online

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi