Lecito accedere ai documenti fiscali del’ex per accertarne i redditi

La nuda proprietà ereditata non diminuisce il mantenimento per la moglie
16 gennaio 2016
Trust per soggetti deboli: che cos’è ? Uno strumento per la tutela della vita dei disabili, anche dopo la morte dei loro genitori
18 gennaio 2016

Il diritto di accesso ai documenti amministrativi spetta a chiunque abbia un interesse diretto, concreto e attuale, corrispondente a una situazione giuridicamente tutelata e collegata al documento al quale è chiesto l’accesso”. In particolare, i documenti fiscali dell’ex coniuge sono “accessibili” e trasparenti quando finalizzati a fornire al giudice la prova dei redditi da questi posseduti. E’ possibile  prendere conoscenza di tutti i quadri delle dichiarazioni dei redditi e di visionare le comunicazioni inviate da tutti gli operatori finanziari all’Anagrafe tributaria.

Lo afferma il Tar Campania con la sentenza 29/2016: l’Agenzia delle Entrate, dunque, non può negare o l’istanza di accesso agli atti amministrativi o rimanere in silenzio innanzi all’istanza d’accesso presentata dal cittadino.

 

Comments are closed.

avvocato san marino
psicologo san marino
web agency san marino
professional digital agency

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi