La sospensione della prescrizione tra coniugi non riguarda il credito al mantenimento

Provvedimenti de potestate impugnabili in Cassazione
19 dicembre 2018
Versamento diretto del mantenimento da datore di lavoro per figli naturali
19 dicembre 2018

La sospensione della prescrizione tra coniugi disciplinata dall’art. 2941, n. 1, c.c.non si applica al credito relativo all’assegno di mantenimento previsto in sede di separazione in quanto deve considerarsi prevalente rispetto al criterio ermeneutico letterale, un’interpretazione conforme alla ratio legis da individuarsi tenendo conto «dell’evoluzione normativa e della coscienza sociale e, quindi, della valorizzazione delle posizioni individuali dei membri della famiglia rispetto alla conservazione dell’unità familiare  e della tendenziale equiparazione del regime di prescrizione dei diritti post-matrimoniali e delle azioni esercitate tra coniugi separati».

Infatti, nel regime di separazione, non può ritenersi sussistente la «riluttanza a convenire in giudizio il coniuge, collegata al timore di turbare l’armonia familiare» poiché si è già instaurata una crisi conclamata e sono già state esperite le relative azioni giudiziarie con conseguente cessazione della convivenza, della presunzione di paternità e sospensione degli obblighi di fedeltà e collaborazione (cfr. Cass. n. 8987/2016).

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

rilevazione presenze
avvocato san marino
Commercialista San Marino
psicologo san marino
web agency san marino
professional digital agency
web marketing conto corrente online

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi