Indagine genetica non è subordinata all’esistenza di indizi sulla paternità

Il ceffone al figlio può integrare reato
18 ottobre 2021
Impugnazione della separazione consensuale per violenza morale: consenso estorto
19 ottobre 2021

non è ammissibile che la ctu sull’indagine genetica sia condizionata dall’esistenza di elementi istruttori che suffraghino la domanda di dichiarazione giudiziale di paternità.

La parte è libera di non sottoporsi all’esecuzione degli accertamenti sul DNA, ma un tale comportamento esprime un così elevato valore indiziario da poter da solo consentire la dimostrazione della fondatezza della domanda.

Cass. sez. I, Ord. 11 ottobre 2021 n. 27562

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

avvocato san marino
psicologo san marino
web agency san marino
professional digital agency

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi