Il consenso informato deve risultare chiaramente dalla cartella clinica

Risarcito il danno da fumo passivo al lavoratore costretto a respirare il fumo della sigaretta dei colleghi
19 settembre 2014
Trasferimento del minore all’estero: il Giudice può negare l’autorizzazione se ritiene che i rapporti col padre potrebbero esserne pregiudicati
23 settembre 2014

Il paziente ha diritto di essere messo a conoscenza di tutti i rischi inerenti l’operazione, anche se l’esito infausto sia da considerare raro. Non tiene luogo del consenso informato il documento incompleto che rimanda a un colloquio fra medico e malato
La valutazione del rischio connesso all’intervento chirurgico appartiene all’ammalato. E l’erede conserva il diritto al risarcimento del danno se è incompleto il consenso prestato dal de cuius all’operazione finita in tragedia.
Lo afferma la Cassazione con la sentenza 19731/14, pubblicata il 19 settembre, ritenendo insufficiente ad esonerare il chirurgo da responsabilità il consenso informato riportato in atti, che rimandava a un colloquio fra medico e paziente non risultante dalla cartella clinica.

Comments are closed.

rilevazione presenze
avvocato san marino
Commercialista San Marino
psicologo san marino
web agency san marino
professional digital agency
web marketing conto corrente online

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi