Discredito a vicenda tra i genitori, rischio di affidamento ai servizi sociali

Corteggiamento stretto per riconquistarla può essere stalking
18 luglio 2022
Chi non versa il mantenimento rischia il carcere
19 luglio 2022

In tema di affidamento del minore, deve ritenersi che, allo stato e salva ogni ulteriore valutazione nelle sedi competenti all’esito dei percorsi che saranno intrapresi dai componenti del nucleo nel familiare, a causa delle dinamiche relazionali esistenti all’interno della coppia genitoriale, si ritiene inattuabile sia l’affidamento della minore in forma condivisa ad entrambi i genitori che l’affidamento monogenitoriale, risultando tutelante per la minore disporre l’affido della stessa ai Servizi Sociali territorialmente competenti ai quali va rimessa l’assunzione delle decisioni inerenti la minore, sentiti i genitori, non essendo al momento stati adottati provvedimenti ablativi o limitativi della responsabilità genitoriale delle parti.

 

Tribunale di Napoli Nord sentenza 596, sezione Prima del 06-07-2022

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

avvocato san marino
psicologo san marino
web agency san marino
professional digital agency

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi