Diritto di visita dei nonni: modificato se i rapporti con i genitori sono cattivi

Stalking minacciare al telefono moglie e suocera
26 maggio 2020
L’assegno di mantenimento non ha natura alimentare, quindi è compensabile e pignorabile
27 maggio 2020

Respinto il ricorso di un nonno che si era visto modificare “in peius” il regime degli incontri con le nipotine.

cattivi rapporti con i genitori delle bambine  rischiava di destabilizzare il rapporto di coppia, rischio che andava contro l’interesse delle minori.

Il riconoscimento del diritto di visita del nonno e la stabile relazione affettiva con i nipoti sono subordinati a una valutazione del giudice avente di mira l’interesse esclusivo del minore.
Ciò si configura quando il coinvolgimento dell’ascendente si sostanzi in una fruttuosa cooperazione con i genitori per l’adempimento dei loro obblighi educativi tale da consentirgli di contribuire alla realizzazione di un progetto educativo e formativo volto ad assicurare un sano ed equilibrato sviluppo della personalità del minore.

Cassazione civile sentenza n. 9145/2020

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

avvocato san marino
psicologo san marino
web agency san marino
professional digital agency

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi