Coniuge paga il mantenimento ma non il mutuo: colpevole di violazione degli obblighi familiari

Immissioni di rumore intollerabile provenienti dal bar: risarciti i danni ai vicini
21 dicembre 2014
Casalinga, senza redditto e senza capacità lavorativa: ha diritto all’assegno di divorzio
22 dicembre 2014

Il coniuge che pur versando il mantenimento, omette di pagare le rate del mutuo inerente la casa familiare, commette reato di violazione degli obblighi familiari.
La Cassazione penale, con la sentenza n. 33023/2014, conferma il proprio orientamento.
La casa coniugale rappresenta uno di quei mezzi di sussistenza che vanno garantiti al coniuge e ai minori dopo la separazione. Se il coniuge obbligato con la banca a versare le rate del mutuo smette di pagarle, v’è il rischio che la famiglia perda l’abitazione. Il beneficiario dell’assegno può quindi dover utilizzare il mantenimento ricevuto per saldare le rate anzichè per le necessità proprie e dei figli.

Comments are closed.

rilevazione presenze
avvocato san marino
Commercialista San Marino
psicologo san marino
web agency san marino
professional digital agency
web marketing conto corrente online

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi