Cessione quota della casa tra conviventi non sconta l’esenzione

Spese straordinarie, per il rimborso non basta il precetto
1 ottobre 2022
Presupposto per l’interdizione
1 ottobre 2022

La cessione della quota di immobile all’ex convivente non è assimilabile agli accordi tra gli ex coniugi in quanto l’interpretazione estensiva dell’esenzione riguarda solo le persone sposate

La cessione della propria quota dell’immobile acquistato in comunione con l’agevolazione “prima casa”, effettuata da un membro di una coppia di fatto in favore dell’altro, e non seguita dal riacquisto entro l’anno, comporta la decadenza dall’agevolazione fruita.

Cass. civile    sentenza n. 20956 del 1 luglio 2022,

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi