Assegno post datato in bianco: è truffa

Il diritto a una quota del TFR da parte del coniuge divorziato
4 agosto 2015
Se il marito divorziato ha un altro figlio, si riduce l’assegno per l’ex moglie
4 agosto 2015

Emettere un assegno postdatato con la consapevolezza che non c’è e non ci sarà adeguata copertura sul conto corrente, neanche alla data di scadenza dell’assegno medesimo, integra il reato di truffa aggravata.  Commette quindi  truffa aggravatachi paga la fornitura con assegni posdatati che poi si riveleranno privi di copertura: il reato è integrato dalla condotta dell’emittente che fornisce al prenditore ampie rassicurazioni sulla disponibilità della futura provvista finanziaria per i titoli; condotta che si sostanzia in un artificio e raggiro, idoenai a trasformare l’ illecito civile in penale

E’ quanto affermato dalla Cassazione penale con la sentenza 33441/2015

Comments are closed.

rilevazione presenze
avvocato san marino
Commercialista San Marino
psicologo san marino
web agency san marino
professional digital agency
web marketing conto corrente online

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi