Assegno divorzile: non incidono estinzione del mutuo e secondo figlio da altra relazione

Assegnazione della casa anche se in Comune diverso da quello della separazione
8 gennaio 2021
Offendere il coniuge con regolarità è reato
10 gennaio 2021

E’ legittimo l’assegno divorzile che sia stato stabilito esaminando in dettaglio le risorse economico-patrimoniali degli ex coniugi, il contributo fornito dall’ex moglie alla realizzazione professionale e reddituale dell’ex marito, l’età della moglie e le sue potenzialità lavorative, nonché la durata del rapporto matrimoniale; allorquando il giudice abbia preso in esame il fatto storico rilevante in causa (cioè, la differenza economico-reddituale degli ex coniugi, riconducibile al vissuto matrimoniale), la decisione non è viziata se non siano state prese in considerazione le circostanze relative alla nascita del secondo figlio e all’estinzione del mutuo gravante sull’ex moglie.

Cassazione civile, sez. VI-1, sentenza 31 dicembre 2020, n. 30003.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

avvocato san marino
psicologo san marino
web agency san marino
professional digital agency

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi