Assegno divorzile, non basta il divario economico

Revocazione della donazione per ingratitudine
9 maggio 2022
Assegno divorzile all’ex che ha lavorato part time
10 maggio 2022

La sproporzione di reddito non è sufficiente per il diritto all’assegno di divorzio. Fondamentale, oltre alla durata del matrimonio, è anche il contributo dato dal coniuge al ménage familiare ma si tratta di elementi che il richiedente deve provare.

Nel caso di specie è l’ex marito che chiede l’assegno alla moglie, ma la domanda è respinta, considerata l’autosufficienza economica di entrambe le parti.  Il marito non aveva  dimostrato di aver contribuito alla formazione del patrimonio comune o alla gestione usuale del ménage familiare per cui la sola differenza reddituale ed economica tra le sua condizione e quella della ex non sarebbe stata in ogni caso elemento sufficiente per giustificare il riconoscimento di un assegno di divorzio in suo favore

Cass. civile ordinanza n.11817 del 12 aprile 2022.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

avvocato san marino
psicologo san marino
web agency san marino
professional digital agency

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi