Assegno di mantenimento per i figli: il genitore che lo versa non ha il diritto di sapere come viene speso

Niente risarcimento del danno non patrimoniale da mancata assistenza se il volo è in ritardo o cancellato
19 giugno 2015
Rifiutare l’esame del DNA fa scattare la prova della paternità
24 giugno 2015

 

L’ex che versa l’assegno di mantenimento per i figli non ha diritto di conoscere il dettaglio delle spese ordinarie sostenute dall’altro genitore. In pratica non gli spetta alcun rendiconto. Lo ha affermato la Corte di Cassazione con la sentenza n. 12645/2015.

Si tratta di un orientamento consolidato, secondo il quale l’assegno di mantenimento, quale concorso agli oneri per le esigenze ordinarie dei figli, viene determinato dal giudice in misura forfettaria in base alle sostanze dei genitori; pertanto l’onerato non ha diritto ad un rendiconto delle spese effettivamente sostenute per il suddetto mantenimento

La determinazione del quantum dell’assegno è stata infatti effettuata dal Giudice tenendo conto, in via forfettaria di quanto occorre per far fronte alle esigenze dei figli, naturalmente alla luce delle capacità economiche dei genitori. Quindi, non sussiste un diritto di informazione del genitore onerato in merito a come l’importo dell’assegno sia poi effettivamente speso. il coniuge obbligato al versamento di tali somme non può pretendere di essere informato sul loro effettivo impiego.

Diversamente, le spese straordinarie, che di norme vengono divise tra i genitori  a metà, vanno o documentate qualora se ne chieda il rimborso o motivate e dimostrate mediante l’esibizione di un preventivo  e annessa prova di averle sostenute.

Comments are closed.

rilevazione presenze
avvocato san marino
Commercialista San Marino
psicologo san marino
web agency san marino
professional digital agency
web marketing conto corrente online

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi