Assegno di divorzio: conta anche l’affitto che si può percepire da un immobile

Locazione: recesso anticipato del conduttore. Il risarcimento per il proprietario non è automatico.
21 gennaio 2014
Paga meno il marito separato anziano ed ammalato
22 gennaio 2014

Non ha diritto all’aumento dell’assegno di divorzio l’ex moglie che ha ottenuto dalla suocera, in sede transattiva, un immobile.
Lo ha affermato la Cassazione con la sentenza n.368 del 10 gennaio 2014, che rigetta il ricorso di una donna che, pur percependo un assegno divorzile di soli 400 euro, può trarre, dall’immobile ricevuto, un canone di locazione.
Assegno più canone possono insieme garantire alla donna la conservazione del tenore di vita goduto durante il matrimonio.

Comments are closed.

avvocato san marino
psicologo san marino
web agency san marino
professional digital agency

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi