Adozione soluzione estrema se i parenti entro il 4° grado non sono adeguati

Diritto di conoscere le origini e madre malata psichica
4 marzo 2022
Maltrattamenti: basta la dichiarazione verificata della vittima. Denuncia anche dopo la separazione
5 marzo 2022

In seguito alla decadenza della responsabilità genitoriale, il ricorso alla dichiarazione dello stato di adottabilità del minore è una soluzione estrema, che può essere praticata soltanto dopo aver verificato la possibilità che il medesimo possa crescere ed essere educato nell’ambito della propria famiglia d’origine. Occorre, in tal caso, accertare con rigore se i parenti entro il quarto grado, che abbiano dato la disponibilità a supplire alla carenza genitoriale, possano effettivamente fornire al minore un contesto familiare adeguato alla cura, educazione e crescita che consentano a quest’ultimo di non rescindere il legame con la famiglia d’origine.

Corte d’appello di Perugia  sentenza n. 600/2021

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

avvocato san marino
psicologo san marino
web agency san marino
professional digital agency

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi