Addebito: quale prova?

Mantenere la prole si riferisce a molteplici esigenze
30 dicembre 2021
Madre inadeguata…affido ai Servizi Sociali
2 gennaio 2022

Il rigoroso onere probatorio che grava sul coniuge, il quale proponga una domanda di addebito della separazione a carico dell’altro, impone dunque di dimostrare, per un verso, il compimento da parte dell’altro coniuge di specifici atti consapevolmente contrari ai doveri fondamentali del matrimonio e, per altro verso, il nesso causale tra tali atti e il determinarsi dell’intollerabilità della convivenza. (Nel caso di specie, la moglie ha individuato, quale principale causa della crisi coniugale, le condotte maltrattanti e vessatorie tenute dal marito ai suoi danni, spesso anche alla presenza dei figli minori, sfociate nel grave atto dell’accoltellamento). 

• Tribunale di Parma, sentenza 26 novembre 2021 –   

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

avvocato san marino
psicologo san marino
web agency san marino
professional digital agency

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi