Violenza sui figli ad uso “correttivo”

Parenti diversi dai nonni, come tutelare la relazione col minore?
1 ottobre 2019
Trust e ipoteca iscritta in precedenza
2 ottobre 2019

l’uso costante della violenza fisica e morale nei confronti dei figli, anche se compiuta dal genitore con “animus corrigendi” non può ritenersi giustificata con l’intento di educare come ordinario trattamento del figlio. Inoltre, la violenza non può essere utilizzata quale consuetudine nella cultura del genitore (di estrazione senegalese). In questo caso, dunque, la Corte ha ritenuto non configurabile il reato di eccesso educativo ma quello di maltrattamenti in famiglia.

Cass. penale  sentenza n. 36832/2019

Comments are closed.

rilevazione presenze
avvocato san marino
Commercialista San Marino
psicologo san marino
web agency san marino
professional digital agency
web marketing conto corrente online

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi