Stalking e maltrattamenti a carico del coniuge “persecutore”

Acquisto di immobile da parte del coniuge in comunione
4 giugno 2019
Reato per la madre che non fa vedere il figlio al padre agli incontri protetti
5 giugno 2019

sanzionata la condotta del coniuge che, dopo la separazione, si è reso responsabile di continue molestie nei confronti del familiari (stalking) nei confronti della moglie, e dei figli, con pedinamenti, appostamenti sia verso i figli,  a scuola e nel posto di lavoro, cagionando loro un forte stress emotivo, ansia ed insonnia. Tale condotta  è stata preceduta da una comportamento violento e tirannico tenuto durante il matrimonio dall’imputato  con violenze fisiche e verbali tali da mettere in stato soggezione psicologica la consorte.

Tribunale di Verona, sent. 1289 del 22 maggio 2019

Comments are closed.

rilevazione presenze
avvocato san marino
Commercialista San Marino
psicologo san marino
web agency san marino
professional digital agency
web marketing conto corrente online

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi