Portare l’amante a vivere di fianco a casa è reato

Matrimonio breve, assegno ridotto
9 agosto 2019
Assegno di divorzio: la Cassazione precisa i criteri
15 agosto 2019
Commette reato di maltrattamenti in famiglia  il coniuge, in crisi di coppia, che porta l’amante a vivere nell’appartamento accanto a quello dell’altro partner, ovvero nello stesso immobile e collegato dalla stessa scala seppur con accessi separati. Nonostante la separazione, anche di fatto, restano sempre dei doveri di rispetto nei confronti dell’ex.
 Corte di Cassazione, sesta sezione penale, sentenza n. 35677/2019 .

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

rilevazione presenze
avvocato san marino
Commercialista San Marino
psicologo san marino
web agency san marino
professional digital agency
web marketing conto corrente online

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi