L’indennità di accompagnamento non giustifica la revisione dell’assegno di divorzio

Può cessare l’assegno divorzile se i redditi del marito si riducono
12 marzo 2019
Alienazione genitoriale: diritto alla bigenitorialità va tutelato
13 marzo 2019

Rigettata la richiesta di revisione dell’assegno di divorzio presentata dal marito che, dopo il pensionamento, dichiara la consumazione del suo patrimonio mobiliare senza provarla,. Le condizioni economiche della ex moglie,ormai invalida al 100%, titolare dell’indennità di accompagnamento e ammessa al beneficio della amministrazione di sostegno, non giustificano la revoca dell’assegno.

Cass. civ. sentenza 6518/2019

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

rilevazione presenze
avvocato san marino
Commercialista San Marino
psicologo san marino
web agency san marino
professional digital agency
web marketing conto corrente online

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi