L’eredità non influisce sull’assegno divorzile

Attribuzioni patrimoniali tra conviventi: quando non vanno restituite?
15 aprile 2019
Separazione finta: il creditore può esercitare l’azione revocatoria.
16 aprile 2019

L’assegno divorzile ha funzione non solo assistenziale, ma anche perequativa e compensativa. Pertanto, per la sua determinazione e quantificazione il giudice non utilizzerà né il parametro del pregresso tenore di vita familiare, né quello dell’autosufficienza economica, bensì dovrà tener conto di eventuali rinunce di aspettative professionali del coniuge richiedente e del contributo che questi ha fornito alla formazione del patrimonio comune e personale dell’altro coniuge, al fine di garantire all’avente diritto un livello reddituale adeguato a tale contribuzione. Ne consegue che ai fini del riconoscimento dell’assegno divorzile non rileva il compendio ereditato dall’altro coniuge, in difetto della prova del contributo fornito dal richiedente alla formazione del predetto patrimonio

Trib. Prato ord. 16 gennaio 2019

Comments are closed.

rilevazione presenze
avvocato san marino
Commercialista San Marino
psicologo san marino
web agency san marino
professional digital agency
web marketing conto corrente online

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi