Condannato per abbandono di animali l’ex che non si prende cura dei gatti della moglie

Trascinare l’ex per avere spiegazioni è reato
11 gennaio 2019
Figlio maggiorenne idoneo al lavoro..no reato se non si versa il mantenimento
14 gennaio 2019
Commette il reato di abbandono di animali (art. 727 c.p.) l’ex marito che, pur sapendo che la moglie è in vacanza, omette di occuparsi dei tre gatti della donna (nel caso di specie, la donna aveva affidato la cura dei suoi tre gatti a una dipendente dell’esercizio commerciale del fratello, la quale anche andava in vacanza e otteneva dalla proprietaria degli animali il consenso a consegnare le chiavi del suo appartamento all’ex marito e ai figli minori, all’epoca presso il padre, affinché questi si occupassero degli animali. Durante questo periodo gli animali restano privi di cure, l’ex marito riprendeva gli animali ma non li accudiva) Anche se gli animali sono stati affidati ai figli, all’epoca minorenni, deve ritenersi che la posizione di garanzia sia stata assunta direttamente dall’ex marito.
Corte di Cassazione, terza sezione penale, sentenza n. 4/2019

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

rilevazione presenze
avvocato san marino
Commercialista San Marino
psicologo san marino
web agency san marino
professional digital agency
web marketing conto corrente online

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi