Aumento l’assegno divorzile se il figlio è malato

Impugnazione dell’accordo di separazione per simulazione
12 settembre 2019
Separazione: va garantito il legame tra minore e genitore sociale
13 settembre 2019

Aumento dell’assegno divorzile all’ex moglie se il figlio è malato e non solo non può lavorare, ma deve essere assistito in modo continuativo dalla donna in qualità di genitore collocatario.

Tale circostanza limita la capacità di reddito della signora che, da un lato, deve sostenere maggiori spese mediche (che comunque le devono essere rimborsate dal marito nella misura del 50%), ma è altresì costretta a lavorare di meno o a farsi carico di qualcuno che assista costantemente il malato. E, dunque, deve essere compensato con un contributo a carico del marito, più abbiente.

Trib. Rimini, sent. n. 559/19

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

rilevazione presenze
avvocato san marino
Commercialista San Marino
psicologo san marino
web agency san marino
professional digital agency
web marketing conto corrente online

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi